sirolo conero hotels informazioni piatti marchigiani tipici coniiglio in porchetta Crocette o garagoi in porchetta Crocette o garagoi in porchetta
 

Coniglio in porchetta

Ingredienti

Dosi per 4 persone:  un coniglio grande e intero, un mazzetto di finocchietto selvatico, aglio, 100 g pancetta, 100 g prosciutto cotto, 100 g salame, 100 g pancetta arrotolata, un bicchiere di vino bianco.

 Preparazione

Lavare il coniglio con acqua e aceto, togliere le interiora, pulirle, lavarle e tenerle da parte. Scottare in acqua bollente salata il finocchietto con 2-3 spicchi d'aglio e conservare l'acqua di cottura. Rosolare a fuoco basso un battuto di pancetta , prosciutto e salame. Unire le interiora a pezzetti ed il finocchietto e proseguire la cottura per qualche minuto. Stendere il coniglio su un telo, salarlo, peparlo e ricoprire l'interno con le fettine di pancetta. Distribuire al centro il soffritto preparato, l'aglio rimasto, schiacciato, e del pepe macinato nero. Arrotolare con cura il coniglio, in modo da racchiudere bene il ripieno; cucire l'apertura e legare il coniglio. Scaldare il forno a 180. Rosolare il coniglio sul fuoco in una teglia con un poco di olio; unire meta' del vino e un bicchiere d'acqua di cottura del finocchietto, metterlo in forno e farlo cuocere per quasi un'ora possibilmente rigirandolo alcune volte, bagnando spesso con il fondo di cottura e unendo vino e acqua del finocchietto, se necessario. Prima di servirlo, liberare dallo spago il coniglio, tagliarlo a pezzi e accompagnandolo con il ripieno tagliato a fettine.

Buon appetito

 

Torna a Sirolo ricette